domenica 21 giugno 2015

BookInFront: Ed ho scelto te (2)


Buoooooonaaaa domenica (come recitava una vecchia canzone) Everpopolo! Sono letteralmente distrutto, da una festa finita alle 4.00 del mattino (io, che non sono per niente il tipo da drink e discoteca), ma ‘namo avanti! Oggi secondo episodio con la rubrica, che tratta di libri scelti solo per la cover! Come saranno poi andati questi libri?



VIA CON TE di Adi Alasaid

Letto una settimana fa, mi sono lasciato letteralmente incantare dalla sua cover. La sua mappa, il font del titolo, e i colori sono praticamente perfetti (son felice che abbiamo scelto di mantenere la cover originale). Quando trascorsi i miei dieci giorni milanesi, quest’anno, e lo notai su uno degli scaffali della Feltri (per tutti voi di Milano, intendo quella alla stazione Centrale), mi dissi: “Lu, tu devi prenderlo!”
VOTO (POST LETTURA):4/5

REFLECTIONS di Kasie West

Me l’avevano consigliato, presentandomelo come YA/Urban Fantasy VERY GOOD, e questo mi aveva già incuriosito. Quando ho visto poi la cover, SBAM! Colpo di fulmine! Anche stavolta decidere di tenere la cover originale, è stata la mossa più saggia. Una cover carica di magia!
VOTO POST LETTURA: 5/5

IL BIZZARRO INCIDENTE DEL TEMPO RUBATO di Rachel Joyce

Mi capitava sempre di vederlo in libreria le prime settimane dall’uscita. Ogni volta che passavo mi dicevo, ma quasi quasi, quasi quasi lo prendo,quasi quasi lo leggo. Decisi poi di prenderlo in ebook, e quando tre giorni dopo lo finii, mi dissi: “Stavolta lo compri! Non puoi avere in libreria un bel libro, con una bella cover!”. Fortuna volle che lo trovai, NUOVISSIMO, su una bancarella di libri, il giorno seguente, tornando dall’uni.
VOTO (POST LETTURA): 5/5

LE CINQUE PERSONE CHE INCONTRI IN CIELO di Mitch Albom

L’amore per Mitch Albom è nato così, grazie ad una copertina. Ricordo ancora il giorno che lo acquistai. Post esame di stato, mia zia mi regalò un buono da 100 alla feltri (perché avevo preso il massimo, se no non avrei avuto niente hahah). Quel giorno feci uno spesone unico (INDIMENTICABILE), tra cui spiccava questo volume, bello per la trama sì, ma stupendo in quanto a cover! La serie dei tascabili di Mitch la preferisco a quella dei rigidi!
VOTO (POST LETTURA): 5/5

SE SOLO FOSSE VERO di Marc Levy

EBBENE SI! La mia Marc Fever è nata proprio grazie ad una bella cover. Vinsi, durante il periodo del liceo, un buono da spendere i libri, ma non sapevo mai cosa prendere. Capitò poi un giorno, mentre acquistavo diversi attrezzi per la grafica, che il mio occhio cadde sulla cover di questo libro. Io lo guardavo, sentivo che lui guardava me, e fu subito amore! No giuro che mai mi è capitata una cosa del genere, con altri libri (forse forse Wonder). Sin dal primo sguardo capii che questo libro, questo autore, mi sarebbero piaciuti terribilmente. DOVETE LEGGERE I LIBRI DI LEVY!
VOTO (POST LETTURA): 5/5




E questo è realmente tutto quello che avevo da dire, per oggi eh! Ma ci ritroveremo sempre qui, su Everpop, domani e il giorno seguente, e quello dopo, e quello dopo ancora, e ancora, e ancora! Hahaha si sembra una minaccia. 
See you soon! -Lewis.

7 commenti:

  1. Ma questa rubrica è carinissima!!! Evviva le belle cover, che poi hanno anche un fantastico contenuto
    Baci

    RispondiElimina
  2. REFLECTIONS ne ho sentito parlare benissimo anche io, devo assolutamente recuperarlo.

    RispondiElimina
  3. Reflections è nella mia wishlist da tanto tempo, ho letto una bellissima recensione su Facebook.
    Se non erro è il primo di una duologia, quindi aspetterei il secondo perchè ho poca pazienza quindi attendere la pubblicazione dell'altro sarebbe snervante.
    Io ho acquistato di recente solo per la cover: Stuck Up Suit di Penelope Ward e Vi Keeland (oggettivamente l'acquisto varrebbe anche solo per la cover) che non ho ancora letto, Love muffin and chai latte (romance in inglese che mi ha delusa immensamente) e Something in the coffee di Rose Maybud che mi è piaciuto tanto, Forever di Amy Engel (non l'ho ancora letto, ma sono sicura che mi piacerà tantissimo).
    Un saluto
    Leryn

    RispondiElimina
  4. "Le cinque persone che incontri in cielo" l'ho aggiunto proprio di recente in WL, e devo ammettere che la copertina ha avuto il suo ruolo nella mia decisione!

    RispondiElimina
  5. Marc Levy *_* devo ancora leggerlo, spero un giorno di recuperare tutti i spi libri perché adoro il suo stile ^_^ Anche a me è capitato spesso di innamorarmi delle copertine e successivamente del contenuto ;)

    RispondiElimina
  6. Non conoscevo questo libro!Grazie per questa segnalazione!

    RispondiElimina
  7. reflections sarà bellissimo, lo sto aspettando! Gli altri non li conoscevo ma mi attira molto ''se solo fosse vero''' di Marc Levy *-*

    RispondiElimina