giovedì 20 agosto 2015

Toons in the Box: Amici Amici

Buongiorno a tutti cari amici di Everpop. Giovedì è tornato, e come di consueto ha portato con se un nuovo Toons in the Box. Stavolta ospitiamo tre migliori amici, un tantinello particolari (l’ultimo lo amavate tutti lo so benissimo!). Siete pronti? Allora fate un tuffo nel vostro passato con questo nuovo episodio di TOONS IN THE BOX!
Il primo Toon è un amico dal…pollice verde:
Junior Pianta Mordicchiosa 
 
Premetto che di questo cartone ricordo più la sigla che gli episodi, ma non scoraggiamoci. Questo cartone venne prodotto nel 1991 dalla Fox, e mandato in onda su Fox Kids. Si ispirava chiaramente alle serie animate tratte da commedie dell’orrore. La serie, improntata sull’aspetto comico di quei film, non ebbe però il successo sperato, infatti riuscì a portare a casa solamente una stagione, fatta di 13 episodi. In Italia, la pianta mangiona arrivò nel 1993, e andò in onda su Italia 1, che ne trasmise i 13 episodi in un singolo mese. La serie narra le avventure della pianta carnivora Junior, ed è ispirata al film “La piccola bottega degli orrori” di Roger Corman (poi musical).

Il secondo Toon è più conosciuto, e sicuramente l’avrete visto:
Un Tritone per amico
 
Ecco uno dei cartoni di punta di Italia 1, uno di quelli che riscosse un successo unico (e che potrebbe tutt’ora riscuoterne). Le avventure del tritone più blu della tv, sono andate in onda per la prima volta negli States nel 1997. La serie venne prodotta dalla tedesca TMO Film GmbH, poi dalla Nelvana, ed infine da Teletoon, passando infine nelle mani della Fox, e venendo così lanciata su Fox Kids. In Italia Newton arrivò nel 1998, prima su Disney Channel, e poi su Italia 1, dove riuscì a conquistare il cuore di tutti, grazie alle sue 3 stagioni, composte da 78 mini episodi (39 in italia). La serie narrava appunto le vicende tragicomiche di Ned Flemkin, un ragazzino un po’ sfigatello, e del suo tritone blu Newton, che grazie al suo mangime può diventare grande (e può parlare). Insieme i due amici riescono così a superare ogni ostacolo. Quando venne trasmesso per la prima volta su Italia 1, riscosse un successo incredibile, non esisteva un bambino che non conoscesse questa serie!

Ed eccoci giunti al terzo Toon, stavolta lasciatemi cantare:
E’ stato divertente, giocare in allegria, c’è solo un’inconveniente, che il tempo vola viiiiiaaaa. Addio, addio amici addio, noi ci dobbiamo lasciaaaaaareeee, ma ehi, io dico, che è ok, io non vedo l’ora di tooooornaaaaare, voglio ritornaaaaareeee.
Ok ci siete arrivati vero? Oggi tocca a:
BEAR NELLA GRANDE CASA BLU
 
Stavolta lasciamo da parte il 2D e ci gettiamo su una serie amatissima, DA TUTTI! Mamme, papà, bambini, accorrete! Lo ammetto, anche io lo guardavo, quando lo trasmettevano su Disney Channel (diciamo che per un periodo leggevo guardando disney channel, studiavo guardando disney channel, giocavo guardando disney channel). Nel lontano 97, la Shadow Proj e la The Jim Henson Company, produssero una serie per bambini avente come protagonista un gigantesco orso di peluche, in una altrettanto gigantesca casa blu, un cartone a scopo educativo. Nel 1997 andò in onda su Disney Channel america, e successivamente, nel 1999 su Rai 3 e su Disney Channel Italia (la Disney ne divenne produttore dal 2004). Fu un vero e proprio successo! Bear e tutti i suoi amici, tra cui la mitica ed intramontabile Luna, riuscirono a conquistare il cuore del mondo intero. Le loro avventure vennero così portate a lungo, fino a totalizzare 118 episodi, raccolti in ben 4 stagioni (una vittoria come poche). Ma diciamocelo, tutti noi amavamo questa serie per la sua CANZONE DELL’ARRIVEDERCI, quindi….CANTIAMOLA INSIEME!

Arrivederci amici ciao, ci rivediamo presto con il prossimo post, e mi raccomando…RESTATE SINTONIZZATI!
See you soon! Lewis

1 commento:

  1. Bear nella grande casa blu.Indimenticabile. Quanto mi manca! Lo rivoglio assolutamente!

    RispondiElimina