giovedì 29 settembre 2016

A Spasso tra i Libri: Rufolo di Fabio Tonetto


Buon pomeriggio miei prodi Evereaders! Oggi per tutti gli amanti del fumetto come voi c'è un'anteprima assai succulenta, ma soprattutto attesissima!


RUFOLO

di Fabio Tonetto
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: Rufolo

EDITORE: Eris Edizioni

GENERE: Surreale/No Sense

PAGINE: 104pp

PREZZO: 12,50

USCITA: 06 ott 2016



TRAMA

Rufolo è il primo attesissimo libro di Fabio Tonetto. Questo autore, chiaramente poliedrico e capace di sperimentare a 360°, è cresciuto nell’animazione – ambito in cui lavora, spaziando da Cartoon Network alla realizzazione di video pubblicitari e musicali – e nella sua carriera come fumettista può vantare importanti collaborazioni come Frigidaire, Rolling stone, Vice USA. In questi anni si è assolutamente fatto notare dalle pagine di moltissime autoproduzioni, fanzine e progetti come Lök, Puck!, Delebile, collettivo mensa, Amenità, A4God. Il suo lavoro si contraddistingue proprio per le atmosfere folli e rarefatte che ritroviamo puntuali in Rufolo, con personaggi malati e allo stesso tempo delicati, marci e teneramente empatici, un universo grafico che affonda le radici nei cartoni animati anni ’50 (anche se è chiara l’attenzione all’animazione statunitense del secolo scorso a più ampio raggio) ma che fa pensare più alla plastilina o a una sostanza gommosa che al 2D. I personaggi che popolano Rufolo si sciolgono, si fondono, si uccidono per poi tornare vivi e vegeti a sorprenderci nell’episodio successivo, senza logica in un mondo dove non c’è giusto e sbagliato, dove non esistono buoni e cattivi. Alessandrino, classe 1983, aveva già mostrato tutto il suo talento nell’antologia Ren Rocchi e nelle animazioni Pluto 3000 (2014) e Ralph Plays D’Oh (2015) conquistandosi l’interesse non solo del pubblico nostrano. Rufolo è senza dubbio l’aspettatissimo primo volume completo in cui Fabio Tonetto ha finalmente potuto condensare tutte le sfumature della sua poetica attraverso un ristretto numero di personaggi che codificano tutte le sue pulsioni artistiche, in una sintesi perfetta che esprime appieno tutte le potenzialità dell’universo creativo di questo autore che ha già ampiamente travalicato i confini nazionali.

Un fumetto che mi ha intrigato fin dalla prima volta che l'ho visto online, e che spero di poter leggere al più presto, soprattutto dopo aver dato una sbirciata all'anteprima (QUI) e ad il Trailer (QUI). Insomma, IO NON VEDO L'ORA DI CONOSCERE FABIO TONETTO TRAMITE LA SUA OPERA! E voi?
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento