giovedì 6 ottobre 2016

A Spasso tra i Libri: Quando amavamo Hemingway di Naomi Wood


Buongiorno Evereaders, anche se tanto buon giorno non è! Stamane volevo presentarvi un libro in uscita tra qualche settimana che mi ha conquistato per trama e copertina, e credo riuscirà a conquistare anche voi!



QUANDO AMAVAMO HEMINGWAY
di Naomi Wood
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: 

EDITORE: BookME DeA

GENERE: Narrativa Contemporanea

PAGINE: 256pp

PREZZO: 16,90€

USCITA: 25 ott 2016



TRAMA

La prima è Hadley, la moglie dei giorni “poveri e felici” che precedono la fama e il successo. Hadley del piccolo appartamento mal riscaldato a Parigi – la stessa che, in un momento di distrazione, perde per sempre la valigetta contenente i preziosi manoscritti del marito. Poi c’è Pauline, per tutti Fife, dal fisico acerbo e perfetto, ricca ed elegante, inevitabile fin dall’istante in cui gli appare per la prima volta avvolta in un soprabito di cincillà. Dopo viene Martha, reporter leggendaria, compagna coraggiosa nel cuore esplosivo e disperato della Guerra Civile Spagnola. E infine Mary, l’ultima – sposata a Cuba e abbandonata in Idaho in modo persino più crudele e definitivo delle altre. Hadley, Fife, Martha e Mary: sono le “Signore Hemingway” cui dà voce questo celebrato e luminoso romanzo. Quattro mogli, quattro donne tra le tante amate e tradite dallo scrittore più famoso e tormentato della sua generazione. Tra la Parigi degli Anni Venti e Key West, tra Cuba e l’America della Guerra Fredda, le quattro Mrs. Hemingway si passano il testimone per raccontare una storia densa di passioni e tradimenti, di intrighi, ambizioni e gelosie. Perché dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna. E qualche volta persino più di una.

Hemingway è un personaggio che mi ha sempre affascinato sia come scrittore che come persona, quindi leggere un libro che parla attraverso le voci di quattro donne che lo hanno amato, ha fatto scattare subito la scintilla di curiosità! Voi cosa ne pensate? Fatemelo sapere eh!
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento