venerdì 14 ottobre 2016

Half Week - La settimana della Magia: DAY 5 - Tre domande a Sally Green


Buongiorno e buon venerdì! Siamo quasi alle battute finali della Settimana della Magia!



HALF LOST
di Sally Green
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: Half Lost

EDITORE: Rizzoli

GENERE: Fantasy

PAGINE: 352 pp

PREZZO: 16,50€

USCITA: 13 set 2016




TRAMA

Ancora una volta, Nathan è in lotta contro il tempo: se non trova l'altra metà dell'amuleto di Gabriel, l'Alleanza degli Incanti Liberi rischia di essere spazzata via dal Consiglio. Ma il prezioso artefatto, che ha il potere di rendere invincibile chi lo indossa, è nelle mani di Ledger, un Incanto che gioca da battitore libero. Nathan parte per l'America armato dei suoi Doni, ma soprattutto delle sue ferite, prima fra tutte quella lasciategli da Annalise, che prima gli ha rubato il cuore, e poi assassinato il padre.

INTERVIEW


LEWIS

Come sei diventata la Sally Green scrittrice che tutti noi adoriamo?

SALLY

Ho iniziato a scrivere nel 2010, in Giugno. Ho studiato geologia all'università, poi sono diventata una contabile e ho lavorato fino alla nascita di mio figlio. Non ho mai pensato di poter scrivere - non credevo di avere abbastanza immaginazione o talento da poter diventare una scrittrice e a scuola non ero mai stata incoraggiata dall'insegnante di lingua e letteratura. Ma nel 2010 mi è venuta un'idea per una storia riguardante una strega e ho pensato che sarebbe stato divertente scriverla. Ho pensato che si sarebbe trattato di 3 o 4 pagine, ma la storia è cresciuta e cresciuta, al punto che ora di Settembre era una storia di 125000 parole. La cosa più importante è che, in tutto questo, ho scoperto di amare la scrittura - amare la fase di creazione dei personaggi, e di ciò che avrebbero fatto - e quindi ho deciso di farlo seriamente, frequentando corsi di scrittura creativa e impegnandomi a fondo.

LEWIS

Solitamente dietro un grande autore c'è sempre un grande lettore. Quali sono stati i libri che ti hanno formato e hai amato da bambina, e quali ti hanno ispirato nella stesura di questo libro?

SALLY

Credo che a influenzarmi siano stati soprattutto i libri letti da adolescente, piuttosto che quelli letti da bambina. In quegli anni ho letto "Cime tempestose" e "Una giornata di Ivan Denisovič", entrambi citati in Half Bad. Soprattutto ho amato il primo, perchè ambientato nell'Inghilterra del Nord e e non troppo lontano da dove vivo io e perchè in grado di emozionarmi grazie alla grande sensazione di "mistero" e ai suoi meravigliosi personaggi. Heathcliff è un personaggio straordinario - l'antieroe per eccellenza.

LEWIS

Quanto credi sia importante per i giovani lettori credere nella magia? Ma soprattutto credi nella magia?

SALLY

Nei miei romanzi la magia è strettamente connessa alla terra - pozioni erboristiche, e potere che viene dalla terra stessa. Credo ci siano ancora molti misteri da svelare riguardo alla terra, ma è la scienziata che è in me ad essere interessata a scoprirli. Questo non dovrebbe impedirci di vedere la magia nel mondo, perchè la scienza è meravigliosa (in effetti, più meravigliosa di qualsiasi spiegazione inventata a tavolino). È importante che tutti, ad ogni età, ricordiamo sempre quanto sia stupendo il mondo in cui viviamo.

                                                        
LA SETTIMANA

La HalfWeek si compone di cinque tappe, una al giorno per cinque giorni, ognuna contenente un elemento importante della saga. Alla chiusura della settimana, che termina ufficialmente il 16 ottobre 2016, uno tra voi lettori avrà l'occasione di poter ospitare nella propria libreria la storia conclusiva (Half Lost) di Nathan ed i suoi amici. Come fare? SEMPLICISSIMO!
Non dovrete far altro che:

- Essere iscritti alla pagina FB di Rizzoli
- Essere iscritti alla pagina FB di Everpop
- Essere lettori fissi del blog
-Commentare le tappe (almeno 3 su 5)

Potete completare il tutto compilando il form, e ricordandovi di lasciare il vostro indirizzo email nel commento alla prima tappa.




Vi aspetto in tanti, e che la magia sia con voi!

See you soon! -Lewis

6 commenti:

  1. Ci sarebbero tante domande da fare ma l'ultima forse è quella che qui preferisco.

    RispondiElimina
  2. Con tre domande su questa autrice che non conosco ancora mi hai incuriosito, e l'ultima risposta mi piace un bel po'. Ok vorrà dire che durante le vacanze di Natale so cosa leggere XD

    RispondiElimina
  3. Mi piace quel suo "Stupendo" quando parla del mondo in cui viviamo e soprattutto mi piace il suo modo di "descrivere" la magia legandola alla scienza.
    E' sorprendente sapere che Lei, come tanti altri autori, hanno iniziato a scrivere per caso senza credere al successo che da li a poco li avrebbero raggiunti.
    A volte abbiamo dei doni nascosti che tardano ad uscire fuori e ,quando lo fanno, sbalordiscono addirittura noi stessi. :)

    Ricapitolando...
    Seguo le pagine Facebook come Eleonora C. BookBlogger
    La mia mail è: eleonora.ci92@gmail.com

    Buon week-end :) :) :)

    RispondiElimina
  4. Favolosa anche nel rispondere 😉. I paesaggi che descrive fanno chiarezza sul suo legame con la natura. In entrambi i libri mi lasciavo incantare dall'ambientazione. Non sapevo che avesse cominciato a scrivere da relativamente poco.
    Belle domande;) Ora si spera per il gran finale con le dita incrociate.

    RispondiElimina
  5. Favolosa anche nel rispondere 😉. I paesaggi che descrive fanno chiarezza sul suo legame con la natura. In entrambi i libri mi lasciavo incantare dall'ambientazione. Non sapevo che avesse cominciato a scrivere da relativamente poco.
    Belle domande;) Ora si spera per il gran finale con le dita incrociate.

    RispondiElimina
  6. Mi appassionano sempre le interviste, uno scorcio sulla mente di chi c'è dietro la penna! Bell'articolo!

    RispondiElimina