giovedì 13 ottobre 2016

Libri a Tappe: L'incredibile viaggio di un piccolo robot dal cuore grande - Interview Tour con Deborah Install


Buooooon giovedì amici di Everpop! Eccoli nuovamente qui sul blog, Ben e Tang, proprio come vi avevo promesso! Quest'oggi però abbiamo qui con noi un'ospite speciale: miss Deborah Install, che ha risposto a due mie domande che mi frullavano in testa (e ad altre quattro che trovate nei blog che partecipano all'Interview Tour).


"Ho aggiunto solo i pezzi che mi mancavano per essere felice, niente di più.”


L'INCREDIBILE VIAGGIO DI UN PICCOLO ROBOT DAL CUORE GRANDE

di Deborah Install
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: A Robot in the Garden

EDITORE: Piemme

GENERE: Narrativa Contemporanea

PAGINE: 324pp

PREZZO: 17,50€

USCITA: 4 ott 2016


TRAMA

Ben e sua moglie non sono esattamente in un momento felice del loro matrimonio. Sarà che Ben, trentenne, sembra non avere ancora deciso cosa fare della sua vita e aver messo in soffitta i sogni di un tempo. Cosa che Amy, dedita alla carriera di avvocato, non gli perdona: "non hai mai realizzato niente in vita tua", gli rimprovera spesso. Forse per questo, quando un piccolo robot scalcinato compare nel loro giardino - non si sa da dove provenga, e poi è un modello vecchissimo, non come i moderni "androidi" che le amiche di Amy usano per le faccende domestiche -, Ben decide di prendersene cura. Da dove arriva il piccolo, dolcissimo Tang? Un robot vintage che non ha funzioni utili, dice solo poche parole, e ogni tanto piange e strepita se le cose non vanno come vuole lui. Eppure tra Tang e Ben inizia a nascere silenziosamente un'amicizia. Adesso finalmente Ben ha una missione: riportare a casa quel piccolo robot che ha bisogno di essere aggiustato, ma sa come "aggiustare" gli esseri umani intorno a lui. Comincia così un lungo viaggio che li porterà intorno al mondo, e che insegnerà a Ben un paio di cose sul senso della vita. E forse, proprio grazie a questo incontro speciale, Ben riuscirà a riavvicinarsi ad Amy che, in fondo al cuore, lo stava solo aspettando.

INTERVIEW
                                                                                
                                                     

LEWIS

L'amore nel tuo romanzo ha qualcosa di diverso dagli altri libri. Quello che predomina è l'amore che solitamente lega un padre al figlio, e viceversa. Un amore fatto di amicizia e lealtà. Quanta importanza credi che abbiano nella vita questi due sentimenti?

DEBORAH

Penso che l'amore comprenda molte cose, tra le quali amicizia e lealtà. Sono entrambe molto importanti, credo che senza l'amicizia l'amore non durerebbe a lungo. La lealtà ha un significato diverso per ognuno, ma credo che quando ami qualcuno - qualunque sia il tipo di amore - quella persona può contare sul fatto che tu ci sia, quando nessun altro c'è.

LEWIS

Alla fine del viaggio quello che tra Tang e Ben ne esce realmente cambiato e maturato è Ben, il quale capisce di dover far finalmente i conti con la vita. Quanto ha invece cambiato te questo romanzo?

DEBORAH

La mia vita adesso è molto diversa da com'era quando ho iniziato a scrivere il romanzo. Questo soprattutto perché il libro ha innescato un cambiamento nella mia carriera, ma scrivendolo sono cambiata anche io. Ho cominciato a scrivere questo libro dopo la nascita di mio figlio (che ha appena compiuto 4 anni): anche se scrivo da quando ero piccola, appena sono diventata madre ho avvertito il bisogno di qualcosa che mi facesse ricordare di me stessa – non so se capite cosa voglio dire! Gran parte della prima stesura è stata scritta mentre mio figlio dormiva, o nel cuore della notte tra una poppata e l'altra, e mi ha aiutato a non impazzire. Ho anche scoperto che mi piace scrivere cose spiritose: al mio gruppo di scrittura leggevo spesso alcuni brani e la sensazione che provavo quando le persone ridevano era davvero speciale.


Io ne sono rimasto letteralmente innamorato, proprio come è stato con il libro, e spero di poter rivedere presto Deborah in libreria, con una storia tutta nuova, ma dolce come quella di Ben e Tang! E voi, cosa le avreste chiesto?
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento