giovedì 20 ottobre 2016

Liete Novelle: Monster Allergy Collection vol. 1 di Centomo, Artibani, Barbucci, Canepa (Recensione)


PORCA BOMBA è già Giovedì amici di Everpop! Poiché Halloween è sempre più alle porte, la recensione di oggi è tutta mostruosa!



MONSTER ALLERGY COLLECTION 1

di Centomo, Artibani, Barbucci, Canepa
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: Monster Allergy

EDITORE: Tunué

GENERE: Fantasy/Avventura

PAGINE: 148pp

PREZZO: 12,00

USCITA: 13 ott 2016



TRAMA

Venite anche voi a visitare Oldmill Village. C'è Zick, un tipo strano, sempre allergico; c'è Elena Patata, appena trasferita e in cerca di nuove amicizie; ma ci sono soprattutto tante mostruose presenze, non percepibili dal normale occhio umano ma molto attive! Le avventure sono solo all'inizio!

MY POINT OF VIEW
                                                        

                                                 

Ri-torna qui in Italia, con una seconda edizione (sempre sotto il marchio Tunué) la serie mostruosa tutta all'italiana più divertente che ci sia: MONSTER ALLERGY. Un'edizione economica, in dieci incantevoli volumi, che permetterà a tutti, grandi e piccini, di poter rivivere le mitiche avventure di Zick e Elena, e di tutti i loro amici mostriciattoli.
Da buon fan della serie animata, e del fumetto (che iniziai a leggere sotto il marchio GP), posso affermare con fermezza che tornare a Oldmill Village è stata un'esperienza fantastica. Nonostante avessi già letto e assaporato le avventure contenute in questo primo volume, non mi sono annoiato neppure una volta a rileggere i diversi episodi, anzi devo ammettere che ho trovato il tutto divertente e ricco d'azione proprio come la prima volta. Quel carnet di sensazioni è tornato a travolgermi proprio come in passato, al punto da sembrare che stessi leggendo l'opera per la prima volta. 
Se siete a digiuno su questa serie, se non avete mai visto il cartone, ne letto il fumetto, vi spiego perché vale la pena imbarcarsi nelle avventure di Zick ed Elena.
La trama in primo luogo è semplicemente geniale, si basa su un concept semplice di due giovani eroi alle prese con un mondo sconosciuto che procede a pari passo con il nostro. Un concept semplice solo il partenza, perché poi evolve e diventa qualcosa di...SEMPLICEMENTE PAZZESCO! Gli eventi e le situazioni che scandiscono l'opera, capitolo dopo capitolo, sono un'irrefrenabile susseguirsi di scene pazzescamente assurde, ma cariche di adrenalina e azione, nonostante inizialmente le battute di questo volume siano lente, proprio per dare spazio ai protagonisti, e alla loro presentazione. Insomma, detto in termini onomatopeici, direi che la trama di questa serie può riassumersi in "Ohhhh" "WOOOOOW" "WAAAH" "PORCA BOMBA!".
Un pazzo pazzo mondo quello di Monster Allergy, intrigante per le ambientazioni, ma incredibile per il cast di personaggi e la loro caratterizzazione. Ognuno dei protagonisti è curato e tratteggiato fin nel minimo dettaglio, capitolo dopo capitolo gli autori ci mostrano e svelano qualcosa di nuovo su di loro, che li rendono ancora più pazzeschi e incredibili. Ma i più incredibili restano comunque Zick ed Elena, l'anima di questo fumetto. Il feeling che si instaura tra questi due protagonisti, così diversi eppure anche un po' simili, è indiscutibile. Sono proprio le loro differenze caratteriali che rendono Zick ed Elena una coppia vincente, una coppia indimenticabile...impossibile da amare. Su ognuno dei due ci sarebbe davvero tanto da dire, a partire dalle allergie di lui, fino ad arrivare all'irruenza di lei, ma preferirei non sbilanciarmi, così da permettere a voi di conoscerli fino in fondo, perché credetemi, quei due non hanno certo bisogno di presentazioni...come del resto Bombo, il più fantastico tra i mostri, che vi farà innamorare al primo sguardo.
A rendere l'opera un vero capolavoro per ragazzi ci sono poi dei disegni fantastici. L'impronta un po' Disney c'è e si vede, ma è portata in quest'opera a livelli superiori, un po' come per le WITCH, contraddistinta da un tratto morbido e pulito, preciso e dettagliato fin nel minimo dettaglio. E' evidente il cambio di stile tra un capitolo e un altro, come ad esempio risaltano le tavole curate personalmente dal duo Barbucci/Canepa (tanto amore per loro due, che sono persone fantastiche), ma nonostante questa differenza stilistica, che però non è poi così forte, bisogna dire che l'opera riesce a mantenere un certo livello di qualità, senza mai perdere la sua bellezza. Le tavole sono una vera apoteosi di colori, che riescono a comunicare al momento giusto la giusta sensazione. Un esempio? Le tavole contenenti le scene in casa di Zick riescono SEMPRE a comunicarmi un forte senso di quiete e pacatezza, al punto tale da desiderare di abitare in quel meraviglioso maniero popolato da mostri e fantasmi. 
Insomma, detto in poche parole Monster Allergy è una di quelle serie da leggere, che ti segnano e formano come lettore. Per essere un vero lettore, bisogna aver letto Monster Allergy, c'è poco da fare!


E con questo per oggi è tutto, vi invito a scoprire questa serie se ancora non la conosceste, e a recuperare questa nuova edizione se la precedente vi ha fatto un po' paura (a livello di prezzi), perché vi assicuro che ne vale davvero la pena! Io ovviamente ho iniziato questa nuova edizione, anche se adoro la precedente, anche perché non vedo l'ora di scoprire le nuove avventure di Zick ed Elena, che partono già dal Lucca Comics and Games 2016, allo stand Tunuè.
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento