mercoledì 23 novembre 2016

Libri a Tappe: I nostri cuori chimici BLOGTOUR (Terza Tappa: Cinque modi per far ridere una ragazza)


Ehi giovani Evereaders, stamane vi parlo (in modo divertente) di un libro carinissimo che qui in Italia vederete sotto il marchio Rizzoli! In questa terza tappa del BT vi insegnerò "Come far ridere una ragazza" (ce ne saranno delle belle!).


I NOSTRI CUORI CHIMICI
di Krystal Sutherland
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE:

EDITORE: Rizzoli

GENERE: Narrativa Young Adult

PAGINE: 350pp

PREZZO: 17,00€

USCITA: 24 ott 2016




TRAMA

Henry Page, 17 anni, è l'ultimo dei romantici, da sempre all'inseguimento del grande amore. E forse proprio per questo, non si è mai innamorato. Ma un giorno in classe arriva Grace Town, e tutto cambia. Grace cammina aiutandosi con un bastone, porta vestiti troppo grandi per lei, ha sempre lo sguardo basso. Henry se la ritrova accanto nella redazione del giornale della scuola, e presto ne rimane incantato. Grace ha ovviamente qualcosa di spezzato, ma questo non fa che attirare Henry, convinto di poterle ridonare quel sorriso che fino a pochi mesi prima era una sua quotidiana compagnia. Ma forse ciò che è spezzato non sempre si può riparare, e il grande amore è più amaro di quanto i romantici credano.


COME FAR RIDERE UNA RAGAZZA
IN CINQUE MODI DIVERSI

VAI A SBATTERE CONTRO UN PALO
Visto? Avete già riso anche voi, quindi potreste iniziare così (magari facendo finta, così nessuno si fa male).

FAI FACCE BUFFE
E' una cosa vecchia come la carcassa del mio primissimo pesciolino rosso, ma magari potreste partire proprio cercando di fare facce buffe e divertenti. Se poi avete la faccia brut..ehm buffa di natura, prendetela così...SIETE FORTUNATI!

RIDI DI TE STESSO
Prendetevi in giro, scherzate su voi stessi...nzomma a Napoli si dice "Fatevi una meeee...a"! Non provate però mai a prendere in giro l'assurda gonna a pallini della vostra ragazza, anche se la fa assomigliare all'albero di Natale del Rockfeller Center. E mai, MAI SCHERZARE SULLA MADRE, mi raccomando, anche se veste come Arlecchino tutto l'anno! (Questa ipotetica ragazza o ha problemi di moda, o è parente ad Aria Montgomery).

RACCONTATE UNA BARZELLETTA
IMPARA AD USARE LA MIMICA FACCIALE
Sembra simili a "Fare facce buffe" eppure è così diverso, perché anche con un'espressione stupita, fatta nel momento giusto, riuscirete a far ridere una ragazza. E ricordate di alzare sempre il sopracciglio sinistro, è sexy! (sappiate che lo sto alzando mentre sto scrivendo).

INVITALA A FARE QUALCOSA CHE LA DIVERTE
Anche se la cosa che più la diverte è lavare i piatti (oh Ciccia, manco a Cenerentola piaceva!) tenetele compagnia e cercate di divertirvi insieme. In due lo spasso è ancora più grande, un po' meno lo è se dovete raccogliere le foglie degli alberi cadute durante una tempesta...o spalare la neve dopo una bufera! Se poi queste cose vi divertono...be' ci vediamo nel prossimo blog tour con "Come raggiungere la casa di cura in cinque passi".


Ed ecco che ho finito! Spero di avervi divertito almeno un po', con questi cinque consigli che mi son venuti fuori di getto, e che ho testato su mia madre (che ha sorriso a stento...ma lei non ha senso dell'umorismo proprio come me!). Ma ancor di più spero di avervi incuriosito su questo fantastico libro!
See you soon! -Lewis

1 commento: