venerdì 23 dicembre 2016

BookINFront: Top Five Graphic Novel 2016

Ieri è stato piuttosto difficile scegliere i cinque migliori Ya, e pensavo che per i Graphic Novels sarebbe stato lo stesso, e invece devo dire che sono venuti fuori piuttosto facilmente. Be' bando alle ciance, ecco i miei 5 graphic novel preferiti di questo 2016!
THE BEST FIVE
GRAPHIC NOVELS
2016

PAPERI


PAPERI
di Marco e Giulio Rincione
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: Paperi

EDITORE: Shockdom

GENERE: Narrativa a fumetti

PAGINE: 128pp

PREZZO: 18,00€

USCITA: 28 ott 2016

RECENSIONE QUI



TRAMA

Il dolore amaro di paperUgo, la spietata bestialità di paperPaolo e la ricchezza decadente di One: i Paperi Rincione tornano raccolti insieme in un unico volume. Ad accompagnare la trilogia, due storie inedite: paperFranco, racconto di Marco Rincione, e Nel Nome del Papero, epilogo a fumetti di Giulio Rincione.

COMMENTO

Una storia triste e malinconica, ma dura e reale come la vita. Un'antologia vera e sincera, che si caratterizza per i suoi disegni maturi e crudi, ma soprattutto per una trama a dir poco profonda. Inaspettatamente questo fumetto mi ha colpito e mi ha conquistato.

COME QUANDO ERAVAMO PICCOLI
COME QUANDO ERAVAMO PICCOLI
di Jacopo Paliaga e French Carlomagno
                                                                                         

TITOLO ORIGINALECome quando eravamo piccoli

EDITORE: Bao Publishing

GENERE: Narrativa a fumetti

PAGINE: 128pp

PREZZO: 16,00€

USCITA: 19 mag 2016

RECENSIONE QUI



TRAMA

Pietro è il creatore di una serie televisiva di successo che però, stagione dopo stagione, somiglia sempre meno a ciò che immaginava e desiderava. Si prende una pausa, torna in Italia, ospite della sorella, e a una certa distanza da Hollywood si accorge che la sua vita ha lo stesso problema di sceneggiatura. Urge un cambiamento, ma non sarà facile lasciarsi vivere, per un uomo abituato a pianificare ogni dettaglio.

COMMENTO

Senza nemmeno pensarci due volte è stata, senza alcun dubbio, la mia prima scelta per la stesura di questa TOP FIVE. Un volume romantico capace di scaldarti il cuore. Una trama "semplice" ma geniale, che non ha nulla da invidiare alle scenografie delle serie tv, e dei disegni capaci di catturare l'attenzione anche a chilometri di distanza.

GOODBYE MARYLIN

GOODBYE MARILYN
di Francesco Barilli e Sakka
                                                                                           

TITOLO ORIGINALEGoodbye Marilyn

EDITORE: Becco Giallo

GENERE: Bio-graphic Novel

PAGINE: 127pp

PREZZO: 18,00€

USCITA: 13 ott 2016

RECENSIONE QUI


TRAMA

Viva, e lucidissima, Marilyn accetta l'intervista di un giornalista italiano e con lui ripercorre la sua vita dopo decenni di silenzio: dagli esordi spregiudicati alla vetta di un successo straordinario per ritornare, senza più folle plaudenti intorno, amici interessati e amanti più o meno sinceri ancora giovane e bellissima - nella sua più fragile solitudine.

COMMENTO

Non potevo che innamorarmi alla follia per questa biographic novel che mi ha permesso di incontrare Marilyn in un modo differente dal solito. Una biografia a fumetti degna di una regina come la Mornoe, che mi ha incantato per la sceneggiatura a dir poco poetica, ed i disegni incantevoli (che sono diventati i salvaschermo del mio cellulare).

LA CASA

LA CASA
di Paco Roca
                                                                

TITOLO ORIGINALE: La Casa
EDITORE: Tunué
GENERE: Narrativa 
PAGINE: 125
PREZZO: 16,90€
USCITA: 14 apr 2016
RECENSIONE QUI



TRAMA

Nel corso degli anni un padrone di casa riempie di ricordi la propria dimora, muta testimone della sua vita. E anche lui ne diventa l'immagine fedele. Come le coppie che hanno sempre vissuto insieme. Così, quando il suo occupante sparisce per sempre, il contenuto della casa è paralizzato dalla polvere nella speranza che un giorno il suo padrone ritorni. I tre fratelli protagonisti di questa storia torneranno un anno dopo la morte del padre nella casa di famiglia dove sono cresciuti. La loro intenzione è di venderla, ma ogni oggetto buttato via fa tornare in mente i ricordi. Temono di disfarsi del loro passato, del ricordo di loro padre, e di loro stessi.

COMMENTO

Una delle più belle antologie familiari a fumetti lette fino ad ora. Una perla del fumetto che testimonia ancora una volta la bravura di un autore a mio parere magnifico e sublime. Un fumetto che combina un'ottima sceneggiatura, una storia di vita quotidiana, e disegni più che ottimi, grazie ai quali persino le architetture riescono a parlare.
BASILICO'
BASILICO'
di Giulio Macaione
                                                                                           

TITOLO ORIGINALEBasilicò

EDITORE: Bao Publishing

GENERE: Familiare/Culinario

PAGINE: 160pp

PREZZO: 15,00€

USCITA: 30 giu 2016

RECENSIONE QUI


TRAMA

Un affresco familiare raccontato dal punto di vista dei figli di una matriarca siciliana, costruito intorno alle ricette di famiglia, che intervallano i capitoli e si possono copiare e cucinare veramente. Lampi di flashback seppia punteggiano il bianco e nero della narrazione, disegnando una Sicilia per sempre sospesa tra antico e moderno, bellissima e dolorosa, che Giulio Macaione racconta splendidamente.

COMMENTO

E' il volume a cui più mi sono affezionato quest'anno, quello che più e più volte ho consigliato ad amici e conoscenti. Una storia familiare che mi ha tenuto compagnia, per caso, nel viaggio in treno da Milano a Napoli, ma che in realtà mi ha accompagnato a spasso per la Sicilia. Un volume speciale che mi ha permesso di conoscere dal vivo un autore speciale che è stato capace di dar vita ad una storia sintesi di un mix di cultura, mistero, famiglia, tradizione, e amore. C'è davvero tutto in Basilico', ma soprattutto c'è il cuore e l'anima dell'autore.


Ed anche con i graphic novels abbiamo tirato le somme. Confido in un anno ricco di opere fantastiche proprio come questo appena trascorso, e di storie belle e appassionanti come queste sopracitate. Ora tocca a voi farmi conoscere la vostra top five!
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento