mercoledì 7 dicembre 2016

Recensioni per Pulcini: Il Grinch di Dr. Seuss


Ehi super amici di Everpop, oggi c'è un grande cattivone verde sul blog (non quello di Scream Queens!), siete pronti ad accoglierlo a braccia aperte...e a naso tappato?




IL GRINCH
di Dr. Seuss
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: How the Grinch stole the Christmas

EDITORE: Mondadori

GENERE: Narrativa Natalizia per Bambini

PAGINE: 56pp

PREZZO: 16,00€

USCITA: 29 nov 2016




TRAMA

Tra gli abitanti di Chi-non-so ce n'è uno decisamente strano che il Natale proprio non lo sopporta: è il Grinch. Del Natale odia tutto: gli alberi addobbati, le luci sfavillanti, i regali e il pranzo trionfale, ma soprattutto non tollera la felicità delle persone. E così quest'anno al Grinch è venuta in mente un'idea splendidamente orrenda: ha deciso di rubare il Natale!

MY POINT OF VIEW

Siete pronti a fare un salto lassù, sulla punta del Monte Briciolaio?
Torna il Grinch grinchioso più famoso del mondo, il Non-so-chi di Chi-non-so col cuore piccino picciò, in una nuovissima edizione targata Mondadori!
Cosa c'è di diverso dalla precedente vi starete chiedendo? Nulla di più semplice, un maxi formato perfetto per un'opera illustrata come il Grinch! Ma procediamo con calma.
Tutti voi conoscerete la storia del perfido e verde Grinch, il protagonista dell'omonimo libro del Dr. Seuss, e del film con il mitico Jim Carrey. Se invece siete pulcini alle prime letture oggi vi presenterò questo incredibile antagonista!
Il Grinch, come ogni Non-so-chi a Chi-non-so è un esserino piccino piccino, che vive in un villaggio, Chi-non-so appunto, situato in un fiocco di neve (o almeno così racconta il film). E' un personaggio triste e solo, perfido ed antipatico, che se ne sta sulla punta del Monte Briciolaio, nella sua casa-immondezaio, in compagnia del vecchio cane Max. Questa bizzarra coppia scruta maleficamente il villaggio dei Non-so-chi, dalla punta del monte, mossi (in realtà solo il Grinch) da un'odio smisurato verso il Natale. Ma perché il Grinch odi il Natale, questo nessuno lo sa!
La storia del Grinch raccolta in questo libricino (librone per un certo verso) è una sorta di sunto della storia raccontata nel film, ed è ovviamente l'opera principale ed originale. La storia è scritta in rima, ed è assai piccina, al punto da poterla leggere come favola della buonanotte durante questo allegro periodo delle feste, proprio per la sua morale nascosta al termine della storia. La rima della storia rende il racconto interessante, divertente e scorrevole, al punto tale da volerlo leggere e rileggere anno dopo anno, anche da adulti. Ed accanto a queste magiche paroline, il Dr. Seuss vi affianca illustrazioni semplici e tenere, ed altrettanto magiche.
Se vi state chiedendo quale potrebbe essere il racconto natalizio perfetto per queste, e le prossime, vacanze di Natale, be' la risposta è "Il Grinch di Dr. Seuss"! Non potete lasciarvi scappare quindi questa nuova rossissima edizione contraddistinta dal solo uso dei tipici colori natalizi: il rosso, il bianco...ed il verde (cogliete la citazione).


Mamma, papà, nonna, zia, correte in libreria, il Grinch sta aspettando solo voi. Credetemi, questo è un libro che vale la pena leggere, ed avere custodito sul comodino...Sarà impossibile resistervi!
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento