mercoledì 18 gennaio 2017

Botta & Risposta: Intervista a Mirka Andolfo e al suo ControNatura



Buongiorno e buon mercoledì amici di Everpop! Dopo l'incontro con Leo Ortolani, stavolta voglio condividere con voi l'incontro avvenuto ad inizio anno con la magnifica Mirka Andolfo! Pronti a scoprire piccole chicche su di lei e sulle sue opere?



CONTRONATURA vol.1
di Mirka Andolfo
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: 
ControNatura

EDITORE: Panini Comics

GENERE: Fantasy/Avventura

PAGINE: 96 pp

PREZZO: 14,00 / 16,00€

USCITA: nov 2016




TRAMA

Leslie vive in un mondo popolato da animali antropomorfi dove il governo interviene nella sfera personale della vita dei suoi cittadini, fino a decidere quali rapporti sono considerati sbagliati, contro natura. Leslie è una maialina semplice, che ama il sushi ed è costretta a fare un lavoro che odia. Vive con Trish, la sua migliore amica, e sogna per sé qualcosa di diverso. Ma i sogni possono essere pericolosi se a popolarli è un lupo che ti turba e se al tuo risveglio cominci a sentirti osservata… Mistero, sensualità e anche un pizzico di fantasy, per il primo dei tre volumi di una saga scritta e disegnata dal talento esplosivo di Mirka Andolfo. DISPONIBILE ANCHE IN EDIZIONE VARIANT CON COPERTINA DI MILO MANARA!

LET'S TALK
                                                                               
                                                

Di seguito potete trovare la chiacchierata che io e Mirka abbiamo avuto allo Star Shop Napoli, durante il nostro incontro!

LEWIS
Partiamo con una domanda che ti avranno ormai fatto in tanti: "Come e quando è nata la tua passione per il fumetto?"

MIRKA
La passione per i fumetti la porto con me fin da quando ero piccola. Amavo da morire disegnare, ma soprattutto leggere i fumetti, come ad esempio Topolino, uno dei miei primi fumetti. Crescendo mi sono poi appassionata ad altri generi, come i manga, i fumetti Disney come W.I.T.C.H., ed altri comics. Mio padre ad esempio amava i fumetti, e ne leggeva tantissimi, mentre mia madre era una disegnatrice, quindi secondo me è anche un po' colpa loro se oggi sono quella che sono.

LEWIS
Per quanto riguarda le tue opere, e le tue eroine, pur essendo due donne diverse c'è secondo te qualcosa che riporta a te, o che ricorda qualcosa di te, anche se vagamente?

MIRKA
Diciamo che se ci sono riferimenti a me, non sono veri e propri riferimenti voluti. Forse tra le due è Leslie quella che più mi assomiglia caratterialmente, mentre con Angelina condivido il fatto che è spesso stralunata, il fatto che ad esempio è molto distratta mi ricorda me!


LEWIS
Concentriamoci ora su ControNatura, ti andrebbe di parlarci di questo tuo nuovo progetto? Spiegandoci ad esempio com'è nato?

MIRKA
ControNatura è nato dalla volontà di raccontare qualcosa di più "serio". E' nato anche un po' per caso in realtà, perché è nato prima il personaggio di Leslie ed in seguito la storia, un po' come fu per Sacro/Profano venuto fuori così, un po' per caso. Tutto è partito da Leslie, la donna maialina, nata puramente come mio sfizio personale, un personaggio senza storia, alla quale poi ne ho cucita una in seguito. Quando ci ho ragionato su ho pensato che sarebbe stato bello poter dar vita ad un mondo popolato da animali antropomorfi, con tratti ed elementi orwelliani. Il resto è venuto fuori da se!


LEWIS
Nel mondo di ControNatura, popolato da personaggi metà umani metà animali che sottostanno a severe leggi sulla preservazione della razza, sottolinei molto il tema della diversità. Come mai questa decisione di orientarsi su questa "strada"?

MIRKA
E' un tipo di storia che mi è sempre piaciuto raccontare, così come anche in Sacro/Profano, dove si racconta appunto la storia d'amore tra un angelo ed un diavolo. Ho sempre adorato dar vita a storie che raccontassero di amori difficili, di coppie che avessero difficoltà a stare insieme, proprio per via delle diversità. Per la storia di Leslie mi piaceva l'idea di darle questo background particolare, di raccontare la sua storia d'amore misteriosa con questo lupo sconosciuto, in un mondo dove è impossibile scegliere chi si ama. Poi devo essere sincera, non sono una tipa che programma gli eventi. Molte volte sono i personaggi stessi ad ispirarmi e a raccontarmi la storia che poi trovate raccolta in volume. Sono sincera, non ti so dire come e cosa succede, ma è quello che solitamente succede.

LEWIS
Passiamo ora al tuo stile ormai inconfondibile (basti pensare alle cover variant di alcuni fumetti da te realizzate). Dall'inizio di Sacro/Profano ad oggi con ControNatura, il tuo stile ha subito un'evoluzione, ma per quanto riguarda le fasi iniziali ti sei mai ispirata a qualche grande autore?

MIRKA
Si, in realtà mi sono sempre ispirata a moltissimi autori, a partire dagli autori di WITCH, Barbucci e Canepa, ma anche poi tanti autori americani o francesi, persino i mangaka! Ci sono talmente tanti autori che mi piacciono che sono convinta di aver creato uno stile che li raccolga tutti, una sorta di mix che riassume tutto ciò che mi piace. Amo ad esempio Campbell, Guarnido (di cui ho amato Blacksad, nel quale ci sono animali antropomorfi), ma anche tanti autori!

LEWIS
E' il momento della domandona di Everpop a tutti i fumettisti! "Se ti venisse data l'opportunità di poter realizzare un qualunque fumetto (del presente o del passato) quale sceglieresti?"

MIRKA
Senza dubbio W.I.T.C.H! Mi piacerebbe tantissimo disegnarlo per lavoro, anche perché l'ho sempre fatto da ragazza per piacere personale, e lavorare a WITCH sarebbe un vero e proprio sogno!

LEWIS
Prima di lasciarci permettimi una domanda alla Mirka Lettrice: quali sono le serie in corso che più ti intrigano e ti interessano?

MIRKA
Senza pensarci due volte ti dico Miss Marvel, che secondo me possiede una storia incredibilmente coinvolgente, capace di appassionare sia i giovani, ma soprattutto le ragazze che non sempre si avvicinano al mondo dei supereroi. Secondo me è quel tipo di fumetto che oggi riesce più a farsi valere, uno di quei fumetti DAVVERO BELLI! Mi piace molto anche l'idea di fondo di Gotham Academy, che ha uno stile molto europeo, sia per quanto riguarda i disegni che i colori. Ma è Miss Marvel quello che mi appassiona di più. Io personalmente non credevo che fosse così bello, l'avevo scoperto così per caso, ma me ne sono presto innamorata sul momento. Secondo me ci voleva un fumetto del genere!


LEWIS
Domanda sul futuro! Cosa dobbiamo aspettarci ormai da Mirka, Angelina e Leslie?

MIRKA
Per quanto riguarda ControNatura ci saranno altri due volumi, che completeranno la trilogia. Il secondo numero uscirà a maggio, in anteprima al Napoli Comicon, mentre il terzo lo troverete durante il periodo del Lucca Comics, infatti sarà molto difficile per me portarlo avanti contemporaneamente alle opere straniere, ma questo di certo non mi ferma! Mi sento pronta! SONO PRONTA! Per quanto riguarda invece Sacro/Profano ci fermeremo qui, infatti già il volume "Nel nome del padre" non doveva uscire, ed è nato per mio sfizio personale, e per la volontà (la mia) di raccontare della figlia di Angelina e Damiano. Sicuramente mi piacerebbe poter dar vita a nuovi progetti, slegati da questi due, perché amo dar vita a cose sempre nuove, e mettermi alla prova con storie sempre diverse. Mi piacerebbe creare una storia futuristica, mi era venuta in mente proprio in questi ultimi giorni. E poi ovviamente ci saranno molte altre sorprese, per le quali dovrete però aspettare...proprio al Napoli Comicon!


Be' allora dovrete venire ASSOLUTAMENTE al Napoli Comicon! C'è Mirka che vi aspetta, con i suoi albi, le sue sorprese, ma soprattutto il suo inconfondibile e incredibile stile! Io ringrazio questa grande autrice che ormai adoro follemente, e che ogni volta che incontro mi accoglie sempre con il sorriso! Un ringraziamento speciale va anche a Star Shop Napoli (la mia fumetteria di fiducia, che dovete passare a visitare se vi trovate a Napoli) per la grande opportunità! Ed ora, a voi la parola!
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento