martedì 30 maggio 2017

Liete Novelle: Il tragico libro di Unicorno Triste di Tiziana De Piero


Bentrovati amici di Everpop, siete pronti a fare tante grosse e grasse risate? Ho il fumetto giusto per voi! Un fumetto con un unicorno...fuori dalla norma.volume cartaceo!

UNICORNO TRISTE
di Tiziana De Piero
                                                

EDITORE: Fame Comics

GENERE: Umoristico

PAGINE: 140pp

PREZZO: 

USCITA:  20 apr 2017



TRAMA

Unicorno è un artista, un illuso dall’animo sensibile che deve fare i conti con una serie di personaggi sempre pronti a ricordargli la dura realtà della vita: due cavalli, che sarebbero i suoi genitori, perennemente insoddisfatti di lui e dei suoi risultati scadenti; un gruppo di coniglietti con cui vorrebbe fare amicizia, ma che in realtà sono piuttosto dei bulli; e il peggiore di tutti, il coniglietto Sweetchevitch, il suo coinquilino e collega universitario, cinico, disilluso e senza cuore.


MY POINT OF VIEW

Questo fumetto mi è stato recapitato dalla postina (in realtà sono passato io in posta come sempre) il giorno del mio compleanno, e quindi non potevo astenermi dal parlarvene...IL DESTINO VOLEVA EVIDENTEMENTE DIRMI QUALCOSA!

Dopo il successo avuto in rete, il web comics di Tiziana De Piero sbarca in libreria e fumetteria grazie a Fame Comics. Il volume di 140 pagine tutte a colori, comprendenti la simpatica prefazione di Fran De Martino, raccoglie le varie strisce realizzate dall'autrice giorno dopo giorno per il web, arricchite però da un capitolo finale inedito, realizzato appositamente per questa edizione. Ma di cosa parla questo "unicornissimo" volume?

Questa è la storia di un unicorno diverso dai suoi simili per via della malinconia che lo segue, anzi che lo bracca, di giorno in giorno. Questa è la storia di Unicorno Triste, un unicorno sfigato a cui va male tutto: all'Università nella quale è un dannato fuoricorso, in Amore dopo esser stato lasciato da un cavallo di nome Pedro (EH?!?), e persino nella vita di tutti i giorni. La soluzione? Togliersi la vita. Una cosa a cui Unicorno pensa spesso, ma che non fa mai...nonostante il coinquilino Sweetchevitch, il perfido coniglietto, lo inciti giorno dopo giorno.


Ho riso. Ho riso forte, lo ammetto! Non mi aspettavo che avrei riso come l'idiota, eppure è successo! Ho riso dall'inizio alla fine, nonostante abbia trovato alcune battute di Unicorno incredibilmente vere e profonde. Il merito va tutto al cinismo che popola le pagine di questo libro, che si mostra sotto forma di un cattivissimo coniglio giallo, quello stesso coniglio che rende così unico e speciale il fumetto, e che meriterebbe quindi di starci lui in copertina!

Nonostante queste continue risate però, come dicevo, il fumetto mi ha dato da pensare svariate volte, soprattutto perché "siamo un po' tutti Unicorni Tristi", ed è forse questo che rende queste vignette così accattivanti, il ritrovarcisi in qualche modo, chi prima o chi dopo. Quello che Unicorno Triste racconta non sono altro che frammenti di vita appartenenti ad ogni sorta di lettore, conditi ovviamente con una buona dose di cinismo, che esaspera ogni aspetto rappresentato rendendo così il tutto più divertente.

Lo ammetto sono partito prevenuto, forse perché mi aspettavo una semplice raccolta di vignette un po' banali, ma devo ammettere che alla fine ne sono rimasto semplicemente sorpreso. Non mi sarei aspettato certo che avrei riso a più riprese, figurarsi le riflessioni che ne sono scaturite poi. Vi esorto quindi a dare una possibilità a questo volumetto, perché nonostante le apparenze, come lo stesso Unicorno insegna, sotto sotto c'è qualcosa di assai accattivante.

Tutto è semplice e diretto in questo fumetto, a partire dallo stile che utilizza l'autrice: disegni ridotti al minimo e pochi colori netti acquerellati, che si adattano perfettamente alla "storia".


Lo so che stavolta sono stato piuttosto breve, ma credetemi questo è uno di quei fumetti che si racconta da se ed è solo leggendolo che capirete la vera essenza di questo albo. Insomma non fate i musoni e correte a conoscere Unicorno Triste, vedrete che tutte le vostre tristezze ed i vostri problemi svaniranno in un secondo. Parola mia!
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento