venerdì 23 giugno 2017

Recensioni per Pulcini: Charlie Ciu-Ciu di Beryl Evans

Bentrovati giovani Evereaders, siete pronti a conoscere una nuova lettura da non perdere? Il treno è in stazione...Si parte!

CHARLIE CHU CHU
di Beryl Evans
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: Charlie Choo Choo

EDITORE: Sperling & Kupfer

GENERE: Favole

PAGINE: 24pp

PREZZO: 14,90€

USCITA: 06 giu 2017



TRAMA

Il macchinista Bob ha un segreto: il suo locomotore, Charlie Ciu-ciu è un essere vivente... e anche il suo migliore amico. Un libro per bambini comparso per la prima volta nel terzo volume della "Torre Nera" e scritto da Stephen King sotto pseudonimo: nel romanzo, l'autrice della storia è Beryl Evans e la favola è stata scritta nel 1942. Questa nuova edizione di "Charlie Ciu-Ciu" è un facsimile della stampa originale del 1942.


MY POINT OF VIEW
                                                                     
                                           

Chi come me è fan del grande RE della letteratura Horror, mr. Stephen King, o ha anche solo letto la serie de La Torre Nera, saprà senz'altro riconoscere questo libro e la sua autrice, ma soprattutto saprà scovare il genio ed il talento (credo che la parola talento sminuisce a contatto con il cognome King) del Re dei Re. Quindi stavolta la recensione non è tanto una recensione per pulcini, quanto più una Recensione per Pulcini Cresciuti.

Nonostante questa premessa però bisogna sottolineare che questo libricino risulta essere al 100% una favola moderna e interessante, una favola da leggere ai propri figli prima di andare a dormire...magari però comprendo di tanto in tanto le illustrazioni che appaiono a volta un tantino inquietanti (vedi la faccia di Charlie per capirlo).

Questa storia possiede, a mio parere, due diverse chiavi di lettura: da un lato c'è la storia di Charlie, che dopo tanti anni di onorata carriera si ritrova solo e abbandonato, messo da parte all'arrivo di una nuova e fiammante locomotiva. Parliamo quindi di una storia di coraggio e voglia di rivalsa, una storia che insegna a non arrendersi mai, anche quando la vita ti mette all'angolo. L'altra chiave di lettura invece riguarda sia Charlie che il macchinista Bob, e più precisamente la loro amicizia. "Charlie Ciu-Ciu" è infatti a tutti gli effetti una dolce storia d'amicizia, grazie alla quale i due protagonisti riescono a farsi valere e a dimostrare quanto ancora hanno da offrire.

La trama è dolce e spontanea, il ritmo spedito e veloce (proprio come Charlie), la morale semplice e diretta. Insomma questo libricino ha tutte le carte in tavola per dimostrarsi una piacevole lettura della buonanotte; una lettura diversa, e a tratti forse anche un po' matura, che cattura sia per i contenuti e gli insegnamenti che prova ad esternare, sia per le illustrazioni "adulte" che al buon King fanno pensare eccome!
Piccoli e grandi Kinghiani siete pronti? Fatemi sapere cosa ne pensate di questo racconto!
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento