giovedì 21 settembre 2017

Libri Letture e (La) Recensione: Noi Siamo Tutto di Nicola Yoon

everything everything italiano

NOI SIAMO TUTTO

Buongiorno e bentrovati amici di Everpop, quest'oggi diamo libero sfogo al romanticismo in compagnia di Nicola Yoon e del suo Noi siamo tutti, che proprio oggi sbarca al cinema!

Nicola Yoon libro
NOI SIAMO TUTTO di Nicola Yoon
                                                                                                                        
EDITORE: Sperling & Kupfer | GENERE: Narrativa Young Adult
PAGINE: 307pp | TITOLO ORIGINALE: Everything Everything
USCITA: 16 mag 2017 | PREZZO: € 17,90 | EBOOK: € 9,99
                                                                                                                        
TRAMA
Madeline Whittier è allergica al mondo. Soffre infatti di una patologia tanto rara quanto nota, che non le permette di entrare in contatto con il mondo esterno. Per questo non esce di casa, non l'ha mai fatto in diciassette anni. Mai un respiro d'aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso. Le uniche persone che può frequentare sono sua madre e la sua infermiera, Carla. Finché, un giorno, un camion di una ditta di traslochi si ferma nella sua via. Madeline è alla finestra quando vede... lui. Il nuovo vicino. Alto, magro e vestito di nero dalla testa ai piedi: maglietta nera, jeans neri, scarpe da ginnastica nere e un berretto nero di maglia che gli nasconde completamente i capelli. Il suo nome è Olly. I loro sguardi si incrociano per un secondo. E anche se nella vita è impossibile prevedere sempre tutto, in quel secondo Madeline prevede che si innamorerà di lui. Anzi, ne è sicura. Come è quasi sicura che sarà un disastro. Perché, per la prima volta, quello che ha non le basta più. E per vivere anche solo un giorno perfetto è pronta a rischiare tutto. Tutto.

MY POINT OF VIEW
                                                                    
                                                  

Quello di cui vi parlo oggi è uno dei libri più dolci e teneri di sempre, la storia più romantica in assoluto di quest'anno. Questa è la storia di due anime gemelle, la dolcissima storia di due ragazzi così diversi eppure allo stesso tempo così perfetti l'uno per l'altra. Questa è una storia fatta di distanze e inaspettati avvicinamenti, una storia basata sulla paura che però sa raccontare al meglio il vero significato della parola coraggio. Una storia che ha prima saputo devastarmi il cuore, per poi dopo riuscire abilmente ricomporlo allo scopo di riversarvi dentro un'infinità d'amore. Questo è un romanzo semplicemente fantastico e attraverso le mie parole voglio farvelo conoscere.

Al centro delle vicende narrate in questo libro ci sono Maddie e la sua malattia, una malattia assai rara che la costringe a vivere isolata dal mondo intero, rinchiusa tra le quattro mura della sua confortevole ma inespugnabile casa, in compagnia della sola ed apprensiva madre, nonché suo medico, e della sua adorata e dolcissima infermiera. Maddie è a tutti gli effetti una moderna principessa, rinchiusa in un impenetrabile castello, dove le giornate si susseguono monotone e ripetitive, scandite da un ritmo deprimente, che le tiene compagnia lungo tutto l'arco della giornata. Una maledizione la sua, che sembra finalmente indebolirsi all'arrivo di Olly, il nuovo vicino di casa, nonché perfetto principe azzurro, forse l'unico capace di poterla annientare per sempre. Grazie al suo arrivo, alle sue complicate vicende familiari e alla sua presenza via via sempre più costante, Olly riesce a far scoppiare quella bolla opprime che tiene prigioniera Maddie, lontana da quel mondo che ha sempre sognato ed immaginato, quel mondo che nella sua fantasia non conosce limiti e confini ma che nella realtà non si spinge oltre le mura della sua camera bianca...quel mondo fatto di pensieri e congetture, che grazie alla bontà d'animo di Olly, sta finalmente per diventare realtà.

In un romanzo come questo dove la fantasia riesce a concretizzarsi e a tramutarsi in realtà, dove grazie al coraggio non c'è barriera che tenga, non c'è da stupirsi se l'amore risulta una vera e propria magia, un'incantesimo potente e inarrestabile, che travolge e cambia chi ne viene sopraffatto. Tre parole queste perfette per descrivere e riassumere il personaggio di Maddie, una delle più belle e dolci personalità della letteratura Young Adult, un personaggio capace di far commuovere il lettore, con il quale instaura immediatamente un forte legame empatico, attraverso il quale l'autrice del romanzo riesce ad esprime le sofferenze e le difficoltà di chi come Maddie è costretto a convivere con malattie anche lontanamente simili a questa. Mi piacerebbe che tutti noi potessimo possedere anche solo un briciolo di quel coraggio che caratterizza Maddie, quella forza di volontà che la porta a sfidare la sua stessa malattia, o anche solo quella infinita curiosità verso quel mondo sconosciuto che la circonda, che la porta a sopraffare la paura, quella per la morte, per vivere anche un solo giorno di serenità.

L'amore racchiuso in questa storia è un'incantesimo potente: esorcizza la paura, abbatte i pregiudizi (soprattutto quelli raziali), ma soprattutto dona coraggio, a chi come Olly è costretto a vivere una vita domestica opprimente e devastante, o a chi come Maddie crede di essere ormai in trappola. Questo immenso potere che scorre tra le pagine del libro ha la capacità di far breccia nel cuore dei lettori, di lasciarli senza fiato, e di sorprenderli di capitolo in capitolo, grazie ad una trama emozionante dal ritmo veloce e travolgente, costellata di gioie e dolori, di tenere fantasie e di devastanti verità. 

Con questo romanzo Nicola Yoon vuole dimostrare che non ci sono sfide impossibili, non ci sono barriere insormontabili se si è in compagnia della persona giusta, quella persona capace di far uscire allo scoperto il nostro coraggio e la nostra forza interiore. Questo romanzo prova a spiegare (e devo dire che ci riesce perfettamente) cosa sono l'amore e la fiducia, quei due aspetti della nostra vita che molte volte sottovalutiamo e diamo per scontato, quei legami che a volte pensiamo persino di non possedere, ma che invece ci connettono silenziosamente alle persone che amiamo e a quelle che altrettanto in silenzio ci amano. 

"Noi siamo tutto" è quindi un romanzo per tutte le età, un romanzo completo sotto ogni punti di vista, a partire dalla sua edizione, arricchita da schizzi e brevi lettere, quelle di Maddie, che permettono di scoprire e capire la protagonista nella sua totalità. Un'edizione poco comune e assai rara, curata sin nel dettaglio, assimilabile ad un diario segreto, che per questo rispecchia alla perfezione l'animo della sua proprietaria.

Molti reputano "Noi siamo tutto" il degno erede di "Colpa delle stelle", ma credetemi se vi dico che qui siamo su tutto un altro pianeta. E se non ci credete dovete allora assolutamente correte a leggere il romanzo e poi fiondatevi al cinema per ammirare una delle più dolci commedie degli ultimi tempi.
See you soon! -Lewis

2 commenti:

  1. Concordo con tutto ciò che hai detto, non si può paragonarlo a "Colpa delle stelle" perché è proprio diverso. Ho letto entrambi e ho apprezzato molto di più "Noi siamo tutto", spero che il film sia degno del romanzo. Incrociamo le dita!

    RispondiElimina