sabato 9 dicembre 2017

Recensioni per Pulcini: Irene la Coraggiosa di William Steig

IRENE LA CORAGGIOSA

Buongiorno e bentrovati in questo freddo sabato di Dicembre! In questo nono giorno del Calendario dello XMASPOP a tenerci compagnai è Irene la coraggiosa protagonista del libro illustrato di William Steig.

Irene la Coraggiosa di William Steig
                                                                                                                  
EDITORE: Rizzoli | GENERE: Fiabe PAGINE: 32pp | TITOLO ORIGINALE: Brave Irene
USCITA: 16 nov 2017 | PREZZO: € 15,00 | EBOOK: € 
                                                                                                                  

TRAMA

La signora Rocchetto è malata e non può consegnare l'abito da ballo che ha confezionato per la duchessa. Sta nevicando e Irene si offre di andare al posto della mamma. Fuori, però, non c'è soltanto la neve: un terribile vento di tormenta cercherà di fermarla in ogni modo. Ma Irene non ha paura.

MY POINT OF VIEW
                                                                           
                                                

Lo so che siete abituati a ritrovare libri sul Natale durante lo XMASPOP, ma quest’anno facciamo un’eccezione perché il libro di Steig pur non essendo un libro natalizio si configura a tutti gli effetti come fiaba di Natale. In questo libriccino, nonostante il numero ridotto di pagine, ho ritrovato quelle arie sognanti e da favola che contraddistinguono i Racconti di Natale di Charles Dickens (da qui quindi capite la mia scelta di inserire il libro nel Calendario): dolcezza, fantasia e tanto tanto coraggio.

La storia è quella di Irene Rocchetto, figlia di una talentuosissima sarta, e della sua povera madre che a causa di una fastidiosissima febbre è costretta a restare chiusa in casa e perdere l’occasione di consegnare il magnifico abito alla Duchessa. A causa del dispiacere che Irene scorge sul volto della madre, la bambina decide di imbacuccarsi dalla testa ai piedi e di affrontare la cupa e feroce tempesta. Tutto pur di aiutare l’amata mamma e così consegnare l’impeccabile abito da lei realizzato. Affrontare una tempesta così forte però non sarà certo semplice, ma con la giusta dose di Coraggio nulla è impossibile.

Il Coraggio è il tema cardine della trama, la linfa vitale ed il cuore pulsante di questa tenerissima storia che fa sorridere e allo stesso tempo anche un po’ pensare. Quella di Irene è una vera e propria avventura (seppur ridotta a poche battute) per piccoli e grandi lettori, grazie alla quale è possibile riscoprire il valore del coraggio e l’importanza della famiglia. In questo racconto la famiglia ha un valore inestimabile: il rapporto ed il legame tra Irene e la signora Rocchetto, l’abile e affidabile sarta, è il centro della storia stessa, la scintilla che da vita e forza al Coraggio, che porta la piccola Irene ad affrontare una dura, durissima, prova. Tutto pur di aiutare la povera madre febbricitante.

Una storia così tenera e spumeggiante non poteva certo non essere corredata da illustrazioni belle come quelle realizzate dall’autore, che con il suo tratto ricorda e illustrazioni dei libri di Roald Dahl. Queste illustrazioni, che per qualche strano motivo che non saprei certo spiegarvi mi ricordano le strisce dei Peanuts, sembrano dei veri e propri fotogrammi, frammenti di una pellicola animata che si muove e prende vita pagina dopo pagina, grazie alle parole che le accompagnano.

Ammetto di invidiare un po’ i bambini di oggi perché possono godere di queste favole della buona notte così dolci e allo stesso tempo anche così ricche di ideali e passioni. Un libro del genere mi piacerebbe tantissimo poterlo leggere ad un figlio, ma penso che dovrò accontentarmi ora di leggerlo al mio adorato nipote lettore, che son certo apprezzerà l’avventura di Irene la coraggiosa!


Ora tocca a voi essere coraggiosi. Preparatevi a questa dispettosa tempesta di neve e alla coraggiosissima Irene!
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento