venerdì 19 gennaio 2018

A Tutto Manga: Tsubasa World Chronicle Nirai-Kanai di Clamp

TSUBASA WORLD CHRONICLE: NIRAI-KANAI

Buongiorno e buon venerdì amici di Everpop! Concludiamo la giornata in compagnia di una nuova nuovissima serie targata Clamp. Si torna nuovamente nel mondo di Tsubasa WoRLD CHRoNiCLE.


TSUBASA WORLD CHRONICLE: NIRAI-KANAI di Clamp
                                                                                                                  
EDITORE: Star Comics | GENERE: Shonen
PAGINE: 192pp | TITOLO ORIGINALE: Tsubasa World Chronicle: Nirai-Kanai
USCITA: 10 gen 2018 | PREZZO: € 4,50 | EBOOK: 
                                                                                                                  

TRAMA
Un nuova avventura targata CLAMP: l’attesissimo sequel di Tsubasa RESERVoir CHRoNiCLE! Recuperati i ricordi di Sakura, Shaoran e compagni hanno sconfitto Fei Wong; tuttavia, per sciogliere la sua ultima maledizione, Shaoran ha dovuto accettare di separarsi da Sakura e continuare a viaggiare attraverso le dimensioni in compagnia di Kurogane, Fay e Mokona. È così che i quattro si trovano a visitare Nirai-Kanai, un paese che a prima vista sembra un paradiso ma che nasconde un inquietante lato oscuro… Grazie all’aiuto di Watanuki, Shaoran raccoglie alcuni oggetti necessari per la missione e attende con i suoi vecchi amici l’incontro con la “Divina Principessa”, che governa la terra apparentemente prospera e pacifica di Nirai-Kanai. Ma le facce di una medaglia, si sa, sono sempre due...


MY POINT OF VIEW
                                                                     
                                                        

Quanto mi erano mancate le Clamp! Mi erano mancati i loro mondi incantati e i fantastici personaggi, le loro magiche storie e il loro stile inconfondibile. Più di tutti mi erano mancati Li Shaoran e Sakura...e ovviamente anche la dolcissima e morbidissima Mokona.

E' stato strano, dopo il saluto della scorsa stagione, tornare nuovamente a viaggiare per i mondi in compagnia di Shaoran, Kurogane e Fay, soprattutto dopo le rivelazioni della scorsa serie e della triste e sconvolgente "maledizione" che ha colpito i due giovani innamorati protagonisti di questa storia. Strano ma necessario, necessario e già indimenticabile, poiché anche solo con questo volume le Clamp sono riuscite nuovamente a far brillare i personaggi di una delle più belle e indimenticabili tra le loro storie. 

Tutto riprende da dove avevamo lasciato i tre protagonisti, lontani dal regno di Clow e dalla dolce e fragile principessa Sakura. Il volume si apre con Shaoran e Watanuki (protagonista di XXXHolic), due individui diversi eppure due facce della stessa medaglia, intenti a conversare tra loro grazie al potere comunicativo delle due Mokona. Una scena che in qualche modo avevamo già potuto ammirare nella nuova stagione di xxxHolic e che fornisce piccole ma chiare risposte a quegli enigmi disseminati nei primi tre volumi della serie gemella a questa. Kimihiro mette a nudo i suoi sentimenti ed il suo senso di sconfitta ed impotenza davanti all'unico individuo di cui più tra tutti si fida, Li appunto al quale da in dono quattro oggetti speciali che avevano dato vita ai misteri sparsi nei primi volumi della stagione Rei, in cui Watanuki si trova a (ri)vivere una vita con l'amata Yuko, che però in realtà non è quella vera.

Dall'altra parte invece Shaoran, separato dalla sua amata e adorata principessa, si trova a sopravvivere in compagnia dei suoi compagni nel mondo di Nirai-Kanai, una sorta di oasi circondata dal mare, nel quale si celebra e venera una misteriosa e ammaliante principessa, un volto noto per i fan delle Clamp, proveniente da una delle loro ultimissime opere. Nirai-Kanai sembra un vero e proprio paradiso, eppure questa bellezza è semplicemente effimera, poiché dietro questa la perfezione che caratterizza il mondo si nascondono tanti oscuri segreti. Chi è la Divina Principessa? Cosa nasconde? Ma soprattutto che legame ha con Shaoran e Sakura?

Bisogna riconoscerlo, nessuno sa tessere trame intriganti e coinvolgenti come le Clamp, che con astuzia e immensa bravura riescono a connettere ogni volta le loro svariate ed innumerevoli serie, senza mai cadere nel banale ma coinvolgendo bensì il lettore già dalle primissime pagine. Ogni serie sembra essere un tassello prezioso di quel vasto puzzle che è l'Universo Clamp, che manga dopo manga si arricchisce sempre di più, svelando nuovi ed inaspettati retroscena che risolvono però solo in parte gli innumerevoli misteri che le autrici tirano fuori ad ogni capitolo. Tutto poi si concentra in questa serie, che a mio parere resta una delle più belle di sempre insieme ad X. Ogni serie ed ogni suo personaggio confluiscono nell'universo che contiene i vari mondi già esplorati da Shaoran ed il suo gruppo, rendendo questa serie, basata sul concetto di crossover, unica ed inimitabile.

Sin da questo primo volume però si capisce che questa sarà una miniserie, un ciclo breve di eventi legati proprio a Nirai-Kanai, che ha un duplice scopo: spezzare la maledizione di Fei Wong e (soprattutto) permettere alla nuova stagione di xxxHolic di andare avanti, arricchendosi di retroscena e di sviluppi che permettono ai protagonisti delle due serie di crescere in sincrono, ricordando soprattutto che Watanuki e Shaoran sono molto più che semplici amici legati dal filo del destino. Due facce della stessa medaglia. Questo è forse il concetto che più riesce a descrivere questo fumetto, i suoi personaggi e le situazioni che li vedono protagonisti. In Tsubasa World Chronicle infatti tutto deve essere analizzato sin nel dettaglio, ma soprattutto esplorato sotto la luce e nella più completa oscurità.

Per quanto riguarda i disegni be'...ancora una volta le Clamp sono riuscite a stupirmi con uno stile che ormai è tanto caro a chi come me le segue dalle primissime serie, uno stile che permane nelle sue caratteristiche principali, come il tratto e la caratterizzazione dei personaggi, ma che riesce ogni volta a crescere ed evolversi, acquistando di volta in volta un tratto sempre più moderno e contemporaneo. Rivedere poi Sakura in tutta la sua delicata bellezza mi ha lasciato nuovamente senza parole.


Be' stavolta preferisco essere piuttosto breve e conciso solo per non rovinarvi la lettura di questo graditissimo e attesissimo ritorno di cui non vedo l'ora di leggere il secondo volume. Voi che ne pensate del ritorno di Shaoran, Fay e Kurogane? Fatemelo sapere eh!
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento