giovedì 4 agosto 2016

Libri, Letture, e (La) Recensione: Pokemon Go Mania di Gabriele Niola



Buongiorno miei prodi amici di Everpop! Stamane sul blog si parla di un tema tanto discusso in questi ultimi tempi!


POKEMON GO MANIA
di Gabriele Niola
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: Pokemon go mania

EDITORE: libro/mania

GENERE: Guida

PAGINE: 50pp

PREZZO: 0,99€

USCITA: 02 ago 2016





TRAMA

Pokémon GO è ovunque: il primo videogioco per smartphone di Nintendo – sviluppato insieme a Niantic, nata da una costola di Google – in poche settimane ha avuto uno straordinario successo, si è trasformato in fenomeno di massa, in una moda che ha catalizzato l'attenzione di gran parte del mondo occidentale e che conta milioni di appassionati giocatori sostenitori e altrettanto agguerriti denigratori che lo dipingono come segno del declino della nostra società. che apre la prima guida italiana a questa nuova mania, Gabriele Niola offre una originale lettura di Pokémon Go come profeta di una nuova era che, in forma giocosa, ci mostra i cambiamenti che stiamo per vivere a tutti i livelli nel mondo dei videogiochi e, soprattutto, in quello che abitiamo, tra realtà virtuale, aumentata, dimensione sociale e riappropriazione dei luoghi reali che ci circondano.

E' uscita da qualche giorno, per Libro/mania, la guida italiana al fenomeno del momento: POKEMON GO! Se 20 anni fa i Pokemon fecero impazzire il mondo con il loro debutto, stavolta, ben 20 anni dopo, sono riusciti a fare molto di più!
Sulla scia di questa scaricatissima APP sono uscite diverse guide, nel giro di pochissimo tempo, tra le quali quella di Gabriele Niola, di cui vi parlerò ora.
Lo dico da ora, questo volumetto digitale mi ha un po' deluso, perché mi aspettavo una di quelle guide come di solito escono per i giochi dei Pokemon, corredata da tante immagini, trucchi e soluzioni, che ahimè non ho trovato sufficienti all'interno di questo volume. Ma andiamo per gradi.
Il volume inizia con una dettagliata e attenta storia del videogame, che non mi aspettavo di trovare, ma che son stato felice di leggere, per via dei diversi argomenti trattati. Questa prima parte è semplice, riassuntiva ma davvero precisa (fatta eccezione per l'immagine della cover di Pokemon Red, che non è affatto l'immagine del primo gioco di Pokemon, ma bensì l'immagine di Pokemon Rosso Fuoco, aka il remake uscito molti anni dopo). L'autore parte parlando dei Pokemon, riuscendo inoltre a concentrarsi su molte altre app e videogames che hanno fatto la storia durante questi anni, spiegandoci perché ne siamo stati ammaliati, col tempo.
Queste prime pagine sono insomma un piacevole intrattenimento, per chi come me ama il mondo nerd fatto di fumetti e videogames, quello che invece mi ha lasciato di sasso è invece la seconda parte, che pero non è ad opera di Niola.
Il libro promette trucchi e dritte, e ne parla anche, soltanto in modo un po' superficiale. L'autore ha raccolto infatti i trucchetti che ormai tutti noi conosciamo, come la scelta iniziale di Pikachù (che avviene scartando gli altri tre starter), oppure i trucchi legati al salire velocemente di livello. Ma non vorrei dargli nemmeno tanta colpa, perché ormai queste cose vengono ripetute fino allo sfinimento persino in radio.
Il glossario allo stesso modo lascia a desiderare, spiegando cose che vengono già raccontate all'interno dell'app, e non spingendosi tanto oltre.
Ora, fatta eccezione per la prima parte, io non voglio imputare a Nioli nessuna colpa, perché non ne ha. Semplicemente forse andava prestata più attenzione sulla seconda parte, in modo tale da arricchirla, e forse attendere ancora un po' per la pubblicazione.
Insomma, non voglio dire che sia una guida inutile, quanto piuttosto una guida su misura per chi è ancora a digiuno del mondo di Pokemon GO. Se siete alle prime armi allora questa guida potrebbe aiutarvi a lanciarvi nel mondo dei mostri tascabili più famosi di sempre!


Per oggi è tutto! Voi state giocando a Pokemon Go? Siete entrati nel loop di questo gioco? Fatemelo sapere!
See you soon! -Lewis

1 commento:

  1. Ciao! Io sto giocando saltuariamente, non esco solo per catturare i pokemon, ma lo trovo un passatempo molto carino.
    Sono al livello 17, ma non ho aspettato per trovare il famoso Pikachu all'inizio.
    Ho iniziato con un Charmander del quale non ho mai incontrato un parente, nemmeno un lontano cugino XD
    Zubat e Rattata a non finire, Doduo da vendere in compenso.
    Un salutone
    Leryn

    RispondiElimina