venerdì 28 luglio 2017

Libri a Tappe: Audrey BLOGTOUR (Quinta Tappa: 5 Cose che non sai su Audrey)

Buongiorno e bentrovati amici di Everpop! Oggi parliamo di una delle attrici più belle e talentuose di sempre, una donna intramontabile sotto ogni punto di vista. Ma prima, vi presento il nuovo libro illustrato tutto dedicato alla sua vita!



AUDREY
di Roberta Zeta
                                                                                           

TITOLO ORIGINALE: Audrey

EDITORE: HOP Edizioni

GENERE: Biografie illustrate

PAGINE: 88pp

PREZZO: 18,00

USCITA: 28 lug 2017


TRAMA

Simbolo di eleganza, Audrey Hepburn ha rivoluzionato il modello di interprete hollywoodiana, da pin-up a figura esile e garbata, gentile e sbarazzina. In scena ha spesso rappresentato il cliché della principessa, la donna che da una condizione inferiore si eleva socialmente attraverso l'amore di un uomo. Ma Audrey è stata nella realtà una principessa senza favola, che tutto ha conquistato da sola, grazie a una grande forza di volontà e a un progetto di vita molto chiaro. Dall'infanzia segnata dalla guerra ai successi cinematografici, dalla scelta della famiglia rispetto alla carriera fino all'impegno umanitario, le delicate illustrazioni di Roberta Zeta restituiscono tutta la grandezza e la profondità di una donna che è rimasta nel cuore di moltissime persone

5 COSE SU AUDREY
                                                                    

AUDREY E LA GUERRA
Secondo fonti certe pare che la giovane Audrey, all'età di 16 anni abbia prestato servizio come infermiera, per assistere i militari di guerra. Tra gli assistiti pare figurasse Terence Young, che anni ed anni dopo la diresse in Gli occhi della notte.

AUDREY E LA MATERNITA'
Forse non è molto noto, ma prima di avere la tanto amato Sean, Audrey ha subito 5 aborti spontanei a causa dello stress provocato dal lavoro e dalla sua incredibile magrezza. Per far fronte a questo problema decise di mettere un po' da parte la sua carriera, così da risolvere il problema legato alla scarsezza di grasso sull'addome.

AUDREY E IL TEMPO LIBERO
Nel tempo libero l'attrice amava dedicarsi al giardinaggio. Aveva il pollice verde e un'amore sconfinato verso fiori e piante. Una delle sue più famose citazioni infatti recita: "To grow a garden is to believe in tomorrow. I suoi giardini son così famosi da essere apparsi in tv.

AUDREY E L'ACQUA
Pare che l'attrice fosse totalmente terrorizzata dall'acqua al punto da avvicinarvisi ben poco. Un grosso problema è infatti sorto durante una scena di "Due per la strada", nella quale Audrey doveva essere gettata in piscina. Be' in quel frangente molti operatori della troupe attesero il tuffo direttamente in piscina, così da evitare spiacevoli conseguenze.

AUDREY LA TV ED IL CIBO
Non tutti sanno che Audrey era una vera e propria amante del cibo spazzatura, così racconta la figlio in un'intervista a Vanity Fair. Sembra infatti che l'attrice adorasse mangiare questo genere di cibo davanti alla tv, e ammirare programmi italiani come Canzonissima.


E voi, cosa sapete riguardo questa splendida donna? Fatemelo sapere con un commento, e non dimenticate di compilare il form e seguire il Blogtour! 
See you soon! -Lewis

Nessun commento:

Posta un commento